La Comunità di "Casa Madre" a Venezia

Giovedì 13 gennaio 2011 // Veneto

Suore Domenicane della beata Imelda Comunità Casa Madre Campo Miracoli 6073 30121 Venezia

Sito della Casa dei bambini

Data di apertura della casa religiosa: 1925

Attuale impegno:

Nel 1925 il Fondatore, P. Giocondo Lorgna, aveva avuto la gioia di trasferire la ormai numerosa comunità imeldina dall’appartamento preso in affitto in Calle Muazzo all’attuale edificio in Campo Miracoli. È questa la casa che la Congregazione chiama “Casa Madre”, la quale nel 2005 compie quindi 80 anni, eppure si mantiene giovane! Si mantiene così non solo per l’avvicendarsi delle Suore che compongono la comunità, ma anche perché continua ad essere una presenza significativa per la Chiesa locale di Venezia. Numerose famiglie hanno affidato e continuano ad affidare alla Scuola Materna di Campo Miracoli i loro figli. La cura, la serenità, i valori respirati in questo ambiente educativo e religioso resteranno nella vita dei bambini e delle loro famiglie come uno dei grandi punti di riferimento della loro vita. Ciò è reso possibile dal solidale impegno delle Suore e dalla collaborazione di alcune persone laiche. La comunità si riserva degli spazi di tempo anche per rendersi presente nelle Parrocchie circostanti, secondo le possibilità e le attitudini delle singole Suore, avvicinando le famiglie, i gruppi ecclesiali, i gruppi della catechesi iniziale, collaborando nelle assemblee liturgiche. Venezia è una delle città italiane con maggior presenza di turisti. Anche per loro le Suore Domenicane della B. Imelda vogliono essere, seppur occasionalmente, un richiamo ai valori dello spirito, che permangono al di sopra dei monumenti dell’arte e della storia.

Portfolio