Gv 4, 6b-42 (Gesù e la Samaritana)

Lunedì 1 agosto 2016 // Nuovo Testamento

JPEG - 115.4 Kb

Testo versione CEI 2008

Testo versione Bibbia interconfessionale

Scrivi la tua riflessione o altro contributo!

3 Messaggi del forum

  • Gv 4, 6b-42 (Gesù e la Samaritana) 17 dicembre 2011 12:03, di sr Luisa

    La Samaritana
    Il pozzo a Te mi ha unita,
    il pozzo in Te mi ha fatta entrare.
    Altro non v’era tra noi
    che il suo splendore profondo,
    vibrante
    come chiara pupilla
    nell’orbita di pietre.
    Il pozzo mi ha introdotta nei suoi occhi,
    in essi mi ha chiusa.
    Giovanni Paolo II

  • Gv 4, 6b-42 (Gesù e la Samaritana) 17 dicembre 2011 12:04, di sr Luisa

    Gesù e la Samaritana (RNS)
    Sono qui, conosco il tuo cuore,
    con acqua viva ti disseterò.
    Sono Io, oggi cerco te,
    cuore a cuore ti parlerò.

    Nessun male più ti colpirà
    il tuo Dio non dovrai temere,
    se la mia legge in te scriverò
    al mio cuore ti fidanzerò
    e mi adorerai in Spirito e Verità

  • Gv 4, 6b-42 (Gesù e la Samaritana) 11 febbraio 2012 13:38, di emissaria del Tuo amore

    Se non mi avessi dato la sete non avrei cercato di dissetarmi al pozzo...e allora forse non ti avrei mai incontrato. Se non avessi bisogno di Te, non ti avrei mai cercato, ma adesso che ti ho trovato come non sprecarti? Voglio essere affluente in senso inverso, emissaria del Tuo amore.


Ultimi commenti

11/02 — Gv 4, 6b-42 (Gesù e la Samaritana) — di emissaria del Tuo amore

Se non mi avessi dato la sete non avrei cercato di dissetarmi al pozzo...e allora forse non ti avrei mai incontrato. Se non avessi bisogno di Te, non ti avrei mai cercato, ma adesso che ti ho (...) Leggi il seguito

17/12 — Gv 4, 6b-42 (Gesù e la Samaritana) — di sr Luisa

Gesù e la Samaritana (RNS) Sono qui, conosco il tuo cuore, con acqua viva ti disseterò. Sono Io, oggi cerco te, cuore a cuore ti parlerò. Nessun male più ti colpirà il tuo Dio non dovrai (...) Leggi il seguito

17/12 — Gv 4, 6b-42 (Gesù e la Samaritana) — di sr Luisa

La Samaritana Il pozzo a Te mi ha unita, il pozzo in Te mi ha fatta entrare. Altro non v’era tra noi che il suo splendore profondo, vibrante come chiara pupilla nell’orbita di pietre. Il (...) Leggi il seguito