5° giovedì - Immolazione / Dono di sè

Venerdì 1 gennaio 2010 // I sette giovedì della beata Imelda

Quinto giovedì - Immolazione

GESÙ

Nella Celebrazione Eucaristica vengono proclamate le parole onnipotenti di Gesù: “Questo è il mio corpo offerto in sacrificio… Questo è il mio sangue versato per voi”. Gesù risorto si presenta agli Apostoli con i segni della crocifissione sul suo corpo. Il sacrificio di Gesù, morto per noi, è un esempio che non possiamo dimenticare!

IMELDA

Se Imelda è morta d’amore, non significa che era una persona sentimentale e languida. Tutt’altro! Sapeva bene quello che voleva e voleva il bene più grande: Gesù. Il suo amore era cresciuto nel sacrificio perché è così che il vero amore si irrobustisce.

IO

La mia forse è ancora un’età di ricerca. Che cosa sarà della mia vita? La persona raggiunge la propria realizzazione quando riesce a uscire dal proprio egoismo e ad aprirsi agli altri. Che cosa posso fare per prepararmi a questa pienezza di amore di cui l’immolazione di Gesù è il massimo esempio? Nella vita quotidiana ci sono occasioni per esprimere fin d’ora la verità del mio amore?