Nuovo Testamento

Ultimi articoli

VANGELO SECONDO MARCO (12, 28-34)

Martedì 20 febbraio 2018 // Nuovo Testamento

VANGELO SECONDO MARCO (12, 28-34) Antica miniatura IL PRIMO COMANDAMENTO Allora si avvicinò a lui uno degli scribi che li aveva uditi discutere e, visto come aveva ben risposto a loro, gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?». Gesù rispose: «Il primo è: Ascolta, Israele! Il Signore nostro Dio è l’unico Signore; amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza. Il secondo è questo: Amerai il tuo prossimo come (...) Leggi il seguito

VANGELO SECONDO LUCA (19, 1-10)

Martedì 6 febbraio 2018 // Nuovo Testamento

VANGELO SECONDO LUCA (19, 1-10) ZACCHEO Entrò nella città di Gerico e la stava attraversando, quand’ecco un uomo, di nome Zaccheo, capo dei pubblicani e ricco, cercava di vedere chi era Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, perché era piccolo di statura. Allora corse avanti e, per riuscire a vederlo, salì su un sicomòro, perché doveva passare di là. Quando giunse sul luogo, Gesù alzò lo sguardo e gli disse: «Zaccheo, scendi subito, perché oggi devo fermarmi a casa tua». Scese in fretta e lo (...) Leggi il seguito

VANGELO SECONDO MARCO (12, 13-17)

Sabato 27 gennaio 2018 // Nuovo Testamento

VANGELO SECONDO MARCO (12, 13-17) IL TRIBUTO A CESARE Mandarono da lui alcuni farisei ed erodiani, per coglierlo in fallo nel discorso. Vennero e gli dissero: «Maestro, sappiamo che sei veritiero e non hai soggezione di alcuno, perché non guardi in faccia a nessuno, ma insegni la via di Dio secondo verità. È lecito o no pagare il tributo a Cesare? Lo dobbiamo dare, o no?». Ma egli, conoscendo la loro ipocrisia, disse loro: «Perché volete mettermi alla prova? Portatemi un denaro: voglio vederlo». (...) Leggi il seguito

VANGELO SECONDO LUCA (10, 25-37)

Giovedì 18 gennaio 2018 // Nuovo Testamento

PARABOLA DEL BUON SAMARITANO VANGELO SECONDO LUCA (10, 25-37) Ed ecco, un dottore della Legge si alzò per metterlo alla prova e chiese: «Maestro, che cosa devo fare per ereditare la vita eterna?». Gesù gli disse: «Che cosa sta scritto nella Legge? Come leggi?». Costui rispose: «Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua forza e con tutta la tua mente, e il tuo prossimo come te stesso». Gli disse: «Hai risposto bene; fa’ questo e vivrai». Ma quello, (...) Leggi il seguito

VANGELO SECONDO LUCA (7, 11-17)

Domenica 7 gennaio 2018 // Nuovo Testamento

VANGELO SECONDO LUCA (7, 11-17) Antica litografia RESURREZIONE A NAIN In seguito Gesù si recò in una città chiamata Nain, e con lui camminavano i suoi discepoli e una grande folla. Quando fu vicino alla porta della città, ecco, veniva portato alla tomba un morto, unico figlio di una madre rimasta vedova; e molta gente della città era con lei. Vedendola, il Signore fu preso da grande compassione per lei e le disse: «Non piangere!». Si avvicinò e toccò la bara, mentre i portatori si fermarono. (...) Leggi il seguito

VANGELO SECONDO MATTEO (5, 5-15)

Giovedì 28 dicembre 2017 // Nuovo Testamento

VANGELO SECONDO MATTEO (5, 5-15) Icona orientale LA PREGHIERA E quando pregate, non siate simili agli ipocriti che, nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, amano pregare stando ritti, per essere visti dalla gente. In verità io vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Invece, quando tu preghi, entra nella tua camera, chiudi la porta e prega il Padre tuo, che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà. Pregando, non sprecate parole come i pagani: essi (...) Leggi il seguito

VANGELO SECONDO MATTEO (5, 1-12)

Domenica 17 dicembre 2017 // Nuovo Testamento

VANGELO SECONDO MATTEO (5, 1-12) LE BEATITUDINI Il discorso della montagna, Beato Angelico, Museo San Marco (FI) Vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto,perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno (...) Leggi il seguito

VANGELO SECONDO GIOVANNI (2, 1-11)

Giovedì 7 dicembre 2017 // Nuovo Testamento

VANGELO SECONDO GIOVANNI (2, 1-11) Icona orientale GESU’ ALLE NOZZE DI CANA 1Il terzo giorno vi fu una festa di nozze a Cana di Galilea e c’era la madre di Gesù. 2Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. 3Venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: «Non hanno vino». 4E Gesù le rispose: «Donna, che vuoi da me? Non è ancora giunta la mia ora». 5Sua madre disse ai servitori: «Qualsiasi cosa vi dica, fatela». 6Vi erano là sei anfore di pietra per la purificazione rituale dei (...) Leggi il seguito

VANGELO SECONDO LUCA (4, 14-22)

Venerdì 1 dicembre 2017 // Nuovo Testamento

VANGELO SECONDO LUCA (4, 14-22) Antica icona orientale GESU’ NELLA SINAGOGA DI NAZARET Gesù ritornò in Galilea con la potenza dello Spirito e la sua fama si diffuse in tutta la regione. Insegnava nelle loro sinagoghe e gli rendevano lode. Venne a Nàzaret, dove era cresciuto, e secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere. Gli fu dato il rotolo del profeta Isaia; aprì il rotolo e trovò il passo dove era scritto: Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha (...) Leggi il seguito

VANGELO SECONDO MARCO (1, 1-7)

Lunedì 20 novembre 2017 // Nuovo Testamento

Giovanni Battista. Scultura di Gerolamo Galizzi, detto Gerolamo di Santacroce (1485 circa – 1556) GIOVANNI NEL DESERTO MARCO (1, 1-7) Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. Come sta scritto nel profeta Isaia: Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egli preparerà la tua via. Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri, vi fu Giovanni, che battezzava nel deserto e proclamava un battesimo di conversione per il perdono dei (...) Leggi il seguito

Pagine 1 | 2 | 3 | 4